Jonathan è uscito dal gruppo

I successi sono stati tanti, le soddisfazioni pure, a cominciare da Steve che lo ha scoperto e gli ha dato tanto potere e riconoscimento. Ma alla lunga lavorare decenni in un solo settore stanca, far evolvere gli stessi prodotti ti rende prevedibile. Jony cercava da tempo nuovi orizzonti, nuovi stimoli. Tutti ora si aspettano che continui a fare le stesse cose minimal, come Tarantino dopo Pulp Fiction. Invece Jony stupirà tutti con nuovi design, nuove direzioni.

Me lo vedo, l’ultimo giorno di lavoro a Cupertino, che dopo aver salutato tutti monta sulla sua Jaguar (o la Bentley) e mentre esce dal portone mette su Don’t Panic dei Coldplay. E si mette a sorridere e sottovoce dice “Finalmente libero”.

Auguri Jonathan e grazie di tutto.