Musica da ascoltare

Pat Metheny Group – We live here
Adoro quasi tutta la produzione di Metheny che spazia da fine anni settanta a fine novanta. Poi cambia genere e non e’ piu’ nelle mie corde. Dovessi scegliere neccessariamente un album di quei vent’anni probabilmente sarebbe We live here.

Vangelis – Blade Runner trilogy, 25th anniversary (colonna sonora, 3 CD)
Di Evangelos Odysseas Papathanassiou, in arte Vangelis, si conoscono principalmente le sue colonne sonore. 1492, Antartica, Momenti di gloria… tutte opere favolose, come lo sono i suoi album personali (per quelli consiglio Direct).
Blade Runner e’ un capolavoro della cinematografia e la colonna sonora gli da il giusto supporto. In questa terza edizione per il venticinquesimo anniversario del film vengono inseriti quasi tutti i brani presenti nalla pellicola. Da ascoltare con calma.

Murcof – Remembranza
Musica classica minimale accostata a sintetizzatori. Cupo, addatto pur un ascolto notturno.

Bambi molesters – As the dark wave swells
Band croata di surf rock, le loro atmosfere sanno essere sognanti come energiche. A me ricordano un po’ i film di Tarantino (che si dice sia loro fan).

Chris Rea – The blue cafe
Il rock di Chris Rea e’ sempre piacevole e la sua voce calda; di tutti i suoi album The blue cafe e’ quello che mi e’ piaciuto di piu’. In alternativa potete prendere una delle varie antologie disponibili che contengono vari successi come On the beach, Fool, The road to hell e molti altri.